Forum

Norah Jones - Feels like home
Tutti gli ARTICOLI

Ci aveva già stupito con effetti "non" speciali questa Norah Jones; già, "non" speciali. Niente video supermegastratosferci; niente fisico mozzafiato; niente gossip sulle prime pagine dei giornali. Ma siamo sicuri che è un fenomeno del XXI secolo? Magari sì, ma permettemi di dire almeno un pò anacronistico. Buona musica e basta. Ci aveva già provato Alicia Keys, ma il livello musicale decisamente più basso, e poi una tendenza a farsi risucchiare dal moderno business ha fatto sì che l'artista si rivelasse per quello che è: un fuoco di paglia.
Ma torniamo alla nostra Norah!
Il punto di partenza era dei migliori: 16 milioni di copie vendute in tutto il mondo (150.000 in Italia) per il suo ottimo primo disco "Come away with me", e ben otto Grammy Awards (se per qualcuno di voi valgono qualcosa). Ma, parlandoci chiaro, sto primo disco è dicreto ma niente di che. Il più grande difetto è che si sentono troppo le influenze musicali dell'artista (jazz, jazz, e tanto jazz, più soul, blues e country). Il più grande pregio è che come primo album non si poteva chiedere di meglio. Ma giunti al momento di dimostrare qualcosa, beh, questo qualcosa è stato dimostrato! Un album decisamente maturo e ben confezionato.
Ma, come al solito, partiamo dalla tracklist:

01 - Sunrise             Guarda il video: Alta qualità (9.25Mb)- Bassa Qualità(932kb)
02 - What Am I To You?
03 - Those Sweet Words
04 - Carnival Town
05 - In The Morning
06 - Be Here To Love Me
07 - Creepin’ In
08 - Toes
09 - Humble Me
10 - Above Ground
11 - The Long Way Home
12 - The Prettiest Thing
13 - Don’t Miss You At All

L'album è ricco di cover, partecipazioni straordinarie e citazioni. In "What Am I To You?" c'è la prtecipazione di Levon Helm e Garth Hudson di The Band; in "Creepin’ In" Norah Jones duetta con Dolly Parton, regina incontrastata del country. Cover sono "The long way home" di Tom Waits e "Be Here To Love Me" di Townes Van Zandt. Inoltre la base del pezzo di chiusura "Don’t Miss You At All" è la più celebre "Melancholia" di Duke Ellington. Ma cover e partecipazioni a parte, la Jones ha dimostrato di essere una brava musicista. Accompagnata dalla sua band (Lee Alexander, Kevin Breit, Andrew Borger, Adam Levy e Daru Oda), la cantautrice americana ha confezionato (con lo zampino sempre vincente di Arif Mardin) brani di gran qualità. "Sunrise", che da qualche giorno è in tutte le radio, è a mio parere il pezzo più debole, più commerciale, ma adatto al lancio. Il resto del disco è connotato da un'eccellente esecuzione musicale, scelte armoniche molto semplici ma al tempo stesso ben congegnate che lasciano ampio spazio ai suadenti toni della voce di Norah Jones, e a un team di musicisti di alto livello. Con questo nuovo disco Norah Jones ha metabolizzato il suo substrato musicale (Billie Holiday in testa), ed ha creato un tipo di musica non qualificablie tra le strette ed intricate maglie dei generi musicali, ma nel quale è riconoscibile tutta la tradizione musicale jazzistica. I pezzi che risaltano per qualità sono "In The Morning" e "Humble Me"; ma il brano in assoluto più bello dell'album è, a mio parere, "Carnival Town".
Una chiara sensazione che lascia il disco, infine, è che questo esperto team di  musicisti ci lascerà a bocca aperta nelle performance live, per cui vi lascio con le date dei concerti che Norah Jones terrà in Italia.

10 Maggio 2004 - Milano - Filaforum
11 Maggio 2004 - Bologna - Paladozza
12 Maggio 2004 - Roma - Auditorium della musica

 

  Gli articoli più letti della rubrica
MUSICA
 
Holly Valance - Ultimo Video (click 17425)
David Gilmour - On an island (click 17337)
L'estate 2004 in archivio (click 9965)
Dream Theater - Train of Thought (click 6926)
Norah Jones - Feels like home (click 5318)
L'ultimo di Bruce Springsteen (click 4847)
2005 - Un'estate bollente in arrivo!! (click 4708)
Audioslave - Nu Metal per tutti i gusti! (click 4650)
 
  Archivio Completo
ARTICOLI
Area Download - Tutti gli ALLEGATI  
Le Rubriche di Nottelive sono gestite da collaboratori esterni, assolutamente senza scopo di lucro. Se ritieni che in qualche articolo sia stato violato un tuo DIRITTO D'AUTORE segnalacelo e provvederemo immediatamente.

 

 

 



Aiuto
.: Partner :.
Service Consulting Agaji Somma Vesuviana Nonsolocaffè Torre Annunziata Charro Latino - Ercolano Trotula - Torre del Greco Drummond's Pub - Vico Equense
Area Privata
LogIn 

PassWord


testo non selezionabile o cliccabile ANTISPAM - 2001/2007